BANDO DI CONCORSO DALLA MENTE ALLA MANO, FUSArte. 

Corsi di perfezionamento residenziale per la propedeutica, formazione e approfondimento  nella realizzazione di opere di Scultura. 

Iniziative della Fondazione Centro Arti Visive, in collaborazione con l’Associazione Artigianart di Pietrasanta, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

28 gennaio – 16 febbraio 2019 

SCADENZA BANDO 20 gennaio 2019

  1. Presupposti

Tra gli scopi della Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta (CAVP) vi è quello di promuovere l’Alta Formazione in campo artistico e di sviluppare, produrre e gestire iniziative relative all’arte e alla cultura contemporanee nelle sue molteplici forme, valorizzando allo stesso tempo il sapere tecnico-artistico espresso sul territorio.

Obiettivo principale che il centro si pone è quello di creare figure professionali in grado di realizzare forme espressive in linea con i codici linguistici, fruitivi e socio-culturali del XXI secolo: profili professionali che sappiano combinare armonicamente i dettami della tradizione artistica con le nuove tecnologie, mantenendo fissa l’attenzione al binomio “innovazione-tradizione”. Pietrasanta diventa così luogo privilegiato per seguire e sviluppare queste tematiche, anche in integrazione con centri di ricerca stranieri, attraverso l’organizzazione di Residenze Artistiche, Seminari, Summer School e Workshop, indirizzati soprattutto verso l’esplorazione delle Arti Visive, con un occhio particolare dedicato alla Scultura, anche nell’ambito dell’artigianato e del design.

Ogni partecipante avrà l’opportunità di lavorare a contatto diretto con le maestranze dei laboratori e/o fonderie di Pietrasanta, sperimentando diverse tecniche nella lavorazione del marmo e/o del bronzo, passando prima attraverso le fasi di modellatura, ingrandimento e formatura. In questo contesto, avrà inoltre l’occasione di presentare il proprio lavoro in pubblico, sia esposto in mostra che nei cataloghi espressamente prodotti per l’iniziativa.

A ciò fa da corollario il carattere internazionale di Pietrasanta, che permette di lavorare in ambienti quanto mai multi-culturali, vista la nutrita comunità di artisti e creativi che vi risiedono e operano in loco, a cui si aggiunge il fattore di potenziale partenariato con istituti e università stranieri, all’insegna di scambi culturali sempre più stretti e dinamici, grazie a cui per gli artigiani e le varie professionalità connesse alla filiera della creazione artistica si aprono nuove possibilità di apprendimento e di sperimentazione.

I progetti Dalla Mente alla Mano e FUSArte si avvalgono della collaborazione dell’Associazione Artigianart di Pietrasanta, attraverso il lavoro e l’esempio delle abili maestranze artigiane e l’eventuale sperimentazione di nuove metodologie e tecniche di lavorazione e apprendimento presso laboratori e fonderie di Pietrasanta.

A ciò si affianca la maestria e la didattica di affermati artisti internazionali, che seguiranno appositamente i partecipanti nella realizzazione delle loro opere e apriranno i loro studi agli studenti.

  1. Oggetto del Concorso
  1. a) DALLA MENTE ALLA MANO

Il bando di concorso Dalla mente alla mano è finalizzato alla partecipazione di n. 4 studenti ad un seminario/stage formativo e conoscitivo della durata di tre settimane dedicato alla realizzazione di una scultura in marmo di dimensioni non superiori a 40x40x40 cm.

Tale seminario non solo consentirà di approfondire le tecniche scultoree secondo il linguaggio di artisti internazionali noti in tutto il mondo, che, a seconda della loro esperienza, accompagneranno gli studenti nel loro percorso creativo, ma si avvarrà anche delle prestigiose maestranze artigiane di Pietrasanta, che coadiuveranno i partecipanti in tutte le fasi della realizzazione dell’opera.

Grazie a questo tipo di percorso, ogni artista potrà avere l’opportunità di ‘spingersi’ oltre il confini del proprio metodo operativo, esplorando e sperimentando nuove tecniche e materiali, talvolta trovando anche così un nuovo corpo di lavoro, tanto da potersi rivelare talvolta un’occasione di svolta nella stessa carriera artistica.

Modulo teorico (20 ore)

È strutturato con lezioni frontali dedicate alla Scultura in marmo con approfondimenti in particolare verso il disegno, la modellatura, l’ingrandimento e la formatura, ma anche con uno sguardo alla robotica impiegata in campo artistico, alla creazione di opere con software dedicati e all’uso di stampanti 3D. Queste fasi vengono illustrate da professionisti/artisti di fama internazionale e da tecnici specializzati, che grazie alla loro attività e al loro esempio possono illustrare in primis le metodologie impiegate caso per caso. A ciò si accompagna documentazione sull’argomento nonché visite guidate a musei, gallerie d’arte e agli stessi studi degli artisti coinvolti.

Durante il modulo teorico, i partecipanti dovranno sviluppare un proprio progetto o bozzetto, coordinandolo con i docenti, che quindi verrà poi tradotto in opera durante il modulo pratico.

Modulo Pratico (100 ore)

Tramite convenzione con i laboratori specializzati dell’Associazione Artigianart di Pietrasanta, i partecipanti metteranno in pratica gli insegnamenti appresi durante il modulo teorico in un laboratorio del territorio, creando le proprie opere d’arte, assistiti costantemente da artigiani specializzati e da un artista tutor, dedicato alla loro attività. L’esempio degli artisti stessi, le loro opere e i laboratori in cui operano, i loro suggerimenti, ma soprattutto la loro inestimabile ed ineguagliabile capacità creativa contribuiranno a fornire ai frequentanti un’esperienza indimenticabile e a delineare allo stesso tempo una fondamentale struttura formativa per il loro futuro.

Caratteristiche

Il seminario, che avrà luogo presso la Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta e presso alcuni laboratori aderenti a questa iniziativa dell’Associazione Artigianart di Pietrasanta, si articolerà in più fasi:

  1. creazione di un bozzetto in creta
  2. realizzazione in gesso del bozzetto
  3. trasposizione del bozzetto in marmo con metodo tradizionale classico
  4. finitura della scultura in marmo

Le figure professionali coinvolte in Dalla mente alla mano sono: un direttore artistico, che gestisce le attività dei partecipanti, sia presso i laboratoti che presso il CAVP; lo staff di artigiani del laboratorio di marmo, che coadiuva la realizzazione delle opere create dai partecipanti; un artista/tutor, che sovrintende il lavoro dei partecipanti; uno scultore per la creta, che supporta i partecipanti nella creazione delle sculture in creta; un formatore, che crea i bozzetti in gesso dalle sculture in creta.

  1. b) FUSArte

Il Progetto FUSArte è dedicato ad un workshop svolto sia presso i laboratori del CAVP che presso alcune fonderie dell’Associazione Artigianart di Pietrasanta in cui verranno offerti insegnamenti teorici (n. 20 ore) e pratici (n. 100 ore) sul percorso di creazione e realizzazione di una scultura in bronzo a n. 4 partecipanti:
dalla creazione del bozzetto in creta, alla sua traduzione in cera, dalle fase di formatura a quella di ritocco delle cere, dalla conseguente canalizzazione e copertura e quindi, dopo la fusione, alla fase di finitura. Il workshop è strutturato in modo da ottenere un’opera fusa in bronzo di piccole-medie dimensioni. Questo progetto contribuisce a migliorare l’offerta culturale del territorio, a favorire l’approfondimento delle fonti della cultura, della storia e delle tradizioni locali e a generare opportunità di sviluppo, anche in termini di incremento di opportunità lavorative.

Caratteristiche

Il Progetto FUSArte è strutturato seguendo un tema prescelto, suggerito dall’artista tutor, secondo le seguenti fasi:

  1. creazione di un bozzetto: presso il laboratorio del CAVP, i partecipanti creeranno un primo bozzetto tridimensionale, lavorando seguiti da uno scultore/mentore nello svolgimento dell’opera e da uno scultore/artigiano esperto nella lavorazione della creta, coaudivati inoltre da materiale didattico sulla storia e la tecnica della fusione e sulla sua evoluzione fino ai giorni nostri, con l’ausilio di nuove tecnologie. Queste dispense copriranno anche le fasi successive del workshop (fusione/cesellatura/patine).
  2. formatura di un bozzetto (ovvero la creazione del negativo in silicone e gesso): presso il laboratorio del CAVP, un esperto formatore guiderà gli studenti ad un approccio professionale nel confronti della tecnica della formatura. 

  3. creazione dell’opera in cera (ovvero ricavare un positivo in cera per la fusione in bronzo): questo delicato passaggio deve necessariamente essere svolto nei locali di una fonderia attrezzata, sia per la delicatezza dei materiali usati, sia perché il trasporto e la movimentazione delle opere potrebbero compromettere la buona riuscita del progetto. Qui gli studenti creeranno le proprie cere e assisteranno al loro ritocco finale, nonché alla spennellatura e al calco delle stesse, procedimenti che porteranno alla cottura in fornace. 

  4. canalizzazione: l’opera viene predisposta per la fusione.
  5. fusione: realizzata solo dagli artigiani, può essere visionata dai partecipanti.
  6. cesellatura e patinatura: fasi a carico degli artigiani, a cui i partecipanti potranno assistere, una volta che la scultura sarà stata fusa in bronzo.

Le figure professionali coinvolte in FUSArte sono: un direttore artistico, che gestisce le attività dei partecipanti, sia presso le fonderie che al laboratorio del CAVP; lo staff di artigiani della fonderia/e, che porta avanti la realizzazione delle opere create dai partecipanti, una volta che le sculture sono state eseguite in cera; un artista/tutor, che sovrintende il lavoro dei partecipanti, dalla fase della creazione in creta a quella della traduzione in cera; uno scultore per la creta, che realizza assieme ai partecipanti i modelli delle sculture in creta; un formatore, che crea le forme in negativo dei modelli necessarie per la fusione.

  1. Modalità e Requisiti di partecipazione

Sia per Dalla mente alla mano che FUSArte, i partecipanti potranno risiedere presso la residenza della Fondazione Centro Arti Visive che sarà sede anche delle lezioni frontali del modulo teorico e della mostra finale degli elaborati.

Destinatari: n. 4 studenti selezionati per Dalla mente alla mano e n. 4 studenti selezionati per FUSArte,

I partecipanti saranno seguiti costantemente da artigiani esperti e da artisti internazionali affermati che li guideranno durante le fasi di realizzazione della scultura.

I partecipanti, oltre al corso di tre settimane, avranno a disposizione tutti i materiali ed utensili necessari per la realizzazione delle sculture. Saranno invece a loro carico il viaggio e il vitto nonché l’alloggio a costo ridotto* presso la sede della Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta.

Sarà inoltre cura di ogni partecipante dotarsi dell’abbigliamento necessario per la propria sicurezza durante le varie fasi della lavorazione (occhiali protettivi, guanti, abiti da lavoro, scarpe anti-infortunistiche e, nel caso di lavorazione meccanica, cuffie e mascherine). Ciascun partecipante sarà tenuto ad essere coperto da un’assicurazione personale contro gli infortuni e per la responsabilità civile. Eventuali danni a cose o a persone causati dai partecipanti durante i corsi saranno esclusivamente di loro responsabilità.

Gli interessati potranno aderire a questo bando presentando la seguente documentazione:

  • portfolio che illustri in maniera esaustiva le loro competenze in merito all’esperienza scultorea;
  • curriculum vitae;
  • immagini del bozzetto tridimensionale (cartacee e in formato JPEG o PDF su CD o altro supporto digitale) per una scultura finita che non superi le dimensioni 40x40x40 cm., con documentazione grafica (disegno) e breve descrizione scritta del progetto.

Ogni candidato potrà fare richiesta solo ed esclusivamente per il progetto Dalla mente alla mano o per il progetto FUSArte, non per entrambi.

Ogni partecipante dovrà garantire la propria disponibilità a prendere parte ai seminari a Pietrasanta nel periodo 28 gennaio – 16 febbraio 2018.

  1. Composizione Commissione Giudicatrice

Le domande di partecipazione al concorso verranno valutate da una apposita Commissione, costituita dal direttore artistico del progetto, dal Presidente o suo delegato della Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta, da cinque artisti aderenti all’iniziativa e da tre artigiani esperti del settore.

La decisione della Commissione sarà insindacabile e sarà effettuata sulla base dei seguenti parametri:

  • valore estetico e artistico;
  • originalità espressiva;
  • impatto comunicativo;
  • effettiva possibilità di tradurre il progetto in una scultura di marmo o bronzo;
  • curriculum vitae ed esperienze artistiche in ambito scultoreo
  1. Selezione

La selezione dei progetti, fino a un massimo di n. 4 per Dalla mente alla mano e n. 4 per FUSArte avverrà entro il 23 gennaio 2019, data in cui l’esito del Concorso sarà pubblicato sul sito della Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta (www.cavpietrasanta.it).

La Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta si occuperà di contattare gli studenti selezionati per comunicare loro l’organizzazione e le modalità di partecipazione ai seminari.

  1. Quota di iscrizione

Per le iniziative “Dalla mente alla mano” e “FUSArt” è prevista una quota di iscrizione pari a € 150.00 da versare su il seguente conto:

IBAN: IT59H0872670220000000036020

c/c intestato a FONDAZIONE CENTRO ARTI VISIVE DI PIETRASANTA

causale “quota iscrizione corso  DALLA MENTE ALLA MANO/FUSARTE”

N.B. il bonifico di cui sopra dovrà essere effettuato solo dopo l’effettiva conferma da parte della Fondazione CAV di essere stati selezionati a una delle due iniziative in oggetto.

  1. Domande di partecipazione

Le domande dovranno pervenire all’indirizzo di posta elettronica: segreteria.studenti@cavpietrasanta.it

ENTRO E NON OLTRE le ore 24.00 del 20 gennaio 2019.

Nell’e-mail dovrà essere indicato come oggetto solo ed esclusivamente:

  1. a) BANDO DI CONCORSO “Dalla mente alla mano” oppure
  2. b) BANDO DI CONCORSO “FUSArte”

e dovrà avere come allegati:

  • Modulo 1 compilato e firmato, denominato Modulo 1
  • Modulo 2 compilato e firmato, denominato Modulo 2
  • curriculum vitae del partecipante
  • copia di un documento di identità
  • il progetto dell’opera da realizzare: immagine del bozzetto tridimensionale e testo descrittivo
  1. Mostra

Alla fine dei seminari, verrà presentata una mostra con le opere eseguite dai partecipanti durante lo stage, presso la Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta, che si terrà dal 16 al 24 febbraio 2018, con pubblicazione del relativo catalogo.

  1. Informazioni

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata di tutti gli articoli del presente bando, oltre che delle leggi italiane e dei regolamenti italiani vigenti in materia. In ogni caso, farà fede la versione originale del bando di Concorso.

Per informazioni è possibile scrivere a segreteria.studenti@cavpietrasanta.it e consultare il sito www.cavpietrasanta.it.

  1. Responsabile del procedimento

Ai sensi dell’art. 5 della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni e integrazioni, il responsabile del procedimento, di cui al presente bando, è la Dr.ssa Liliana Ciaccio, Presidente della Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta, Via dei Frati, 6 – 55045 Pietrasanta (LU) – tel. 0584/792655; e-mail: presidente.fondazione@cavpietrasanta.it.

  1. Trattamento dati

Tutti i da personali trasmessi dai candidati, in conformità a quanto disposto dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura. Le informazioni così acquisite potranno essere comunicate ad altre pubbliche amministrazioni e ad enti competenti in sede di controllo delle eventuali dichiarazioni sostitutive rese dal candidato. L’interessato, inoltre, gode dei diritti di cui all’art. 7 del citato decreto legislativo, tra i quali il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla normativa vigente, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.

Pietrasanta, 10.12.2018

* Residenza presso la Fondazione Centro Arti Visive: € 30.00 al giorno IVA inclusa

BANDO DI CONCORSO

DOMANDA ISCRIZIONE DALLA MENTE ALLA MANO

DOMANDA ISCRIZIONE FUSArte

Per poter gestire al meglio questo sito, sono memorizzati alcuni dati in piccoli file di testo denominati cookie.
Alcuni cookie sono indispensabili per il funzionamento tecnico del sito web, altri invece, attualmente non attivi, ci aiutano a migliorare l'esperienza di navigazione. Per questo secondo tipo di cookie, in caso di futuro attivazione, hai la facoltà di inibire il loro funzionamento, togliendo la spunta sulla relativa checkbox.

Per ottenere le informazioni necessarie sull'uso dei cookies da parte di questo sito, leggi la nostra Data Protection ed Informativa Cookies.

Privacy Settings saved!
Impostazioni Privacy Cookies

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i nostri servizi che possono salvare dei cookies personali o di terze parti.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web utilizziamo i seguenti cookie tecnici strettamente necessari il cookie NID di google ci permette di poter integrare nel sito web la mappa di google relativa al nostro indirizzo.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • PHPSESSID
  • NID

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

Pin It on Pinterest

Share This